Raffinato allo Champagne con Castelmagno

Stampa Email

Dose per 4 persone
300 gr. Riso Vialone Nano o Arborio, 1 Cipolla bionda, 2 dl di Champagne, 1,5 lt. di brodo, 100 gr. Castelmagno a scaglie, Pepe.
Affettare sottilmente la cipolla, metterla in un tegame a bordi alti con 20 gr. di burro e lasciare appassire. Aggiungere il riso, tostarlo un paio di minuti, quindi bagnarlo con lo chamapagne che farete sfumare. Coprire il riso a filo con il brodo caldo e proseguire la cottura per 18 minuti circa a fuoco medio, versando a mano a mano il rimanente brodo bollente e mescolando spesso. Togliere il risotto dal fuoco, aggiungere una noce di burro, mesolare delicatamente e mantecarlo. Lasciate riposare per un paio di minuti, profumarlo con una macinata di pepe e cospargerlo con scaglie di castelmagno.

Proposta dalla Signora Roberta B.

1^Classificata "Il Piatto delle Feste"

Corsi di Cucina Autunno 2009.

Informazioni Utili

 

La ricetta suggerita

Baci di Dama

100 gr. burro, 100 gr. mandorle, 100 gr. nocciole, 100 gr. zucchero, 100 gr. farina.
Tritare bene le mandorle le nocciole e lo zucchero. Sciogliere a bagnoamaria il burro e amalgamarlo con la farina. Fare delle palline non tanto grandi e appoggiarle su un vassoio con della carta da forno. Far cuocere a 150° per 15 minuti. Aspettare che si raffreddino e poi mettere cioccolato fuso o Nutella e attaccarle insieme.

Proposta dalla Signora Paola D.

3^Classificata "LaTua Ricetta Perfetta"

Corsi di Cucina Primavera 2009.

Orario Apertura

Lunedì: 15:30 - 19:30
Dal Martedì al Sabato: 9:00 - 12:30 / 15:30 - 19:30

 

Close Panel

Area Riservata