Raffinato allo Champagne con Castelmagno

Stampa Email

Dose per 4 persone
300 gr. Riso Vialone Nano o Arborio, 1 Cipolla bionda, 2 dl di Champagne, 1,5 lt. di brodo, 100 gr. Castelmagno a scaglie, Pepe.
Affettare sottilmente la cipolla, metterla in un tegame a bordi alti con 20 gr. di burro e lasciare appassire. Aggiungere il riso, tostarlo un paio di minuti, quindi bagnarlo con lo chamapagne che farete sfumare. Coprire il riso a filo con il brodo caldo e proseguire la cottura per 18 minuti circa a fuoco medio, versando a mano a mano il rimanente brodo bollente e mescolando spesso. Togliere il risotto dal fuoco, aggiungere una noce di burro, mesolare delicatamente e mantecarlo. Lasciate riposare per un paio di minuti, profumarlo con una macinata di pepe e cospargerlo con scaglie di castelmagno.

Proposta dalla Signora Roberta B.

1^Classificata "Il Piatto delle Feste"

Corsi di Cucina Autunno 2009.

Informazioni Utili

 

La ricetta suggerita

Crostata Austriaca

200 gr. farina, 100 gr. mandorle o nocciole finemete tritate, 150 gr. burro, 150 gr. zucchero, 1 uovo + 1 tuorlo, cannella in polvere (un cucchiaio), 2 chiodi di garofano finemente sbriciolati, buccia di limone non trattato, 1/2 bustina di lievito per dolci, confettura di ribes o lamponi,
Preparare la pasta frolla con gli ingredienti sopraelencati e utilizzare la marmellata per la farcitura sulla quale saranno posizionate le classiche strisce di pasta tipiche della crostata. Cuocere in forno caldo a 180°/190° per circa 30/35 minuti. Da abbinare a un bicchiere di vino passito.

Proposta dalla Signora Mariella M.

"La Tua Ricetta Perfetta"

Corsi di Cucina Primavera 2009.

Orario Apertura

Lunedì: 15:30 - 19:30
Dal Martedì al Sabato: 9:00 - 12:30 / 15:30 - 19:30

 

Close Panel

Area Riservata