Raffinato allo Champagne con Castelmagno

Stampa Email

Dose per 4 persone
300 gr. Riso Vialone Nano o Arborio, 1 Cipolla bionda, 2 dl di Champagne, 1,5 lt. di brodo, 100 gr. Castelmagno a scaglie, Pepe.
Affettare sottilmente la cipolla, metterla in un tegame a bordi alti con 20 gr. di burro e lasciare appassire. Aggiungere il riso, tostarlo un paio di minuti, quindi bagnarlo con lo chamapagne che farete sfumare. Coprire il riso a filo con il brodo caldo e proseguire la cottura per 18 minuti circa a fuoco medio, versando a mano a mano il rimanente brodo bollente e mescolando spesso. Togliere il risotto dal fuoco, aggiungere una noce di burro, mesolare delicatamente e mantecarlo. Lasciate riposare per un paio di minuti, profumarlo con una macinata di pepe e cospargerlo con scaglie di castelmagno.

Proposta dalla Signora Roberta B.

1^Classificata "Il Piatto delle Feste"

Corsi di Cucina Autunno 2009.

Informazioni Utili

 

La ricetta suggerita

Crema di Sedano con Castelmagno

1,3 lt. di brodo di pollo, 1 grosso sedano bianco, 250 gr. di patate, 1/2 cipolla, 70 gr. di castelmagno, 4 cucchiai di panna liquida, 2 cucchiai di olio, sale.

Mondate il sedano, lavatelo, accuratamente, privatelo dei filamenti e tagliatelo a pezzetti molto corti. Tagliate le patate a cubetti. Affettate la cipolla. In una pentola scaldate l'olio, aggiungete le verdure, fatele insaporire per qualche istante poi versate il brodo di pollo, portate ad ebollizione e cuocete a fuoco lento per circa 25 minuti. Frullate il tutto con il mixer, aggiungete il castelmagno sbriciolato e la panna, frullate nuovamente e servite il piatto ben caldo accompagnando con crostini e guarnendo con una foglia di sedano.

Proposta dalla Signora Emilia R.

"Il Piatto delle Feste"

Corsi di Cucina Autunno 2009.

Orario Apertura

Lunedì: 15:30 - 19:30
Dal Martedì al Sabato: 9:00 - 12:30 / 15:30 - 19:30

 

Close Panel

Area Riservata