Gamberoni in Camicia

Stampa Email

20 grosse code di gamberone, un mazzetto di basilico a foglie grosse, un cucchiaino di pepe rosa, mezzo decilitro di vermouth secco, 10 fettine di pancetta affumicata, un limone non trattato con un ciuffo di foglie fresche, olio extravergine di oliva, sale.

Eliminare il carapace e il filo nero dei gamberoni e disporli su un vassoio in un solo strato. Irrorarli con il vermouth e 3 cucchiai di olio extravergine di oliva; unire il pepe rosa pestato e lasciar insaporire in frigorifero per un 'ora. Scaldare il forno a 220°. Scolare i gamberoni dalla marinata e tenerla a parte; avvolgere ogni gamberone in una foglia di basilico e mezza fetta di pancetta, disporli in una teglia unta di olio e irrorarli con la marinata. Cuocerli in forno già caldo per 4/5 minuti e servirli caldi, decorandoli con foglie e spicchietti di limone.

Proposta dalla Signora Luisella S.

2^Classificata "La Tua Ricetta Perfetta"

Corsi di Cucina Primavera 2009.

Bicerin

Stampa Email

Cavolo, Verza, Cardo gobbo, Peperone, Tupinambour, Acciughe, Aglio, Latte, Olio.

Preparare la salsa di acciughe facendo colorire un spicchio d'aglio che poi verrà eliminato. Aggiungere i filetti di acciuga e farli sciogliere lentamente, latte o panna a piacere q.b. Emulsionare il tutto per rendere la crema leggermente densa. Tagliare le verdure a listarelle sottili, tipo julienne, e mescolarle in una terrina. Disporre la julienne di verdure in un bicchiere in vetro riempendolo fino a metà, versare due cucchiai di salsa di acciughe ben calda e servire in tavola.

Proposta dalla Signora Manuela C.

"La Tua Ricetta Perfetta"

Corsi di Cucina Primavera 2009.

Insalata Russa

Stampa Email

250 gr. patate, 250 gr. carote, 200 gr. cavolfiore, 1 peperone rosso, 150 gr. fagiolini, 140 gr.piselli sgocciolati, 160 gr. tonno, olio, aceto di vino, sale, uova,limone.

Cuocere le verdure a vapore in acqua leggermente salata, raffredarle e tagliarle a cubetti, il peperone deve essere sbucciato. Mettere il tutto in una insalatiera, aggiungere i piselli e il tonno, mescolare e irroarare con olio, aceto e sale q.b. Preparare la maionese e aggiungerla alle verdure. Servire con una crema di peperoni e tonno ( i peperoni devono essere cotti al forno e poi frullati con un po' di tonno).

Proposta dalla Signora Rosanna G.R.

"La Tua Ricetta Perfetta"

Corsi di Cucina Primavera 2009.

Piccoli Flan al Prosciutto

Stampa Email

6 cespi di indivia (media grandezza), 200 gr. prosciutto cotto, 200 gr. prosciutto crudo, 8 uova, 30 gr. parmigiano grattugiato, 2 dl. panna da cucina, 30 gr. burro, 1 cucchiaio di olio semi di arachide, 2 rametti erba cipollina, 8 rametti lunghi per legare i flan, 4 prese di noce moscata, sale, pepe q.b.

Conservare a parte due cespi d'indivia interi e tagliate gli altri a rondelle di 1cm. Eliminare la parte bassa dura, far fondere il burro in una casseruola. Aggiungere le rondelle d'indivia e far cuocere 1 minuto, girando continuamente. Salare e pepare. Aggiungere la panna, coprirela pentola e far cuocere 15 minuti a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto. Tagliare finemente i due prosciutti. Versare l'olio in una padella. Aggiungere i prosciutti e far cuocere per 2 minuti, a fuoco vivo, girando ogni tanto. Tritare i due rametti di erba cipollina. Aggiungere il parmigiano. Rompere le uova in una terrina e sbatterle. Aggiungere i prosciutti, il sale e il pepe. la noce moscata, il formaggio, l'erba cipollina, l'indivia cotta e mescolare. Accendere il forno a 180°. Distribuire il composto in piccoli stampi imburrati e far rapprendere a bagno maria per 20 minuti. Togliere dal forno. Lasciarli intiepidire 2 minuti e sformarli su un piatto da portata. Lasciar raffreddare. Staccare le foglie dai cespi d'indivia tenuti a parte e tagliarle 6 cm di distanza dalle punte. Cingere ogni flan d'indivia con quelle foglie, tenendole insieme con rametti di erba cipollina.

Proposta dalla Signora Luisella S.

"La Tua Ricetta Perfetta"

Corsi di Cucina Primavera 2009.

Frittata Golosa

Stampa Email

6 uova, 1 patata, erbette fresche, formaggio raschera, olio di oliva.

Sbattere le uova e cuocere 2 frittate ognuna di 3 uova. Una di erbette, l'altra di patate. Sistemare la frittata di patate in una teglia e ricoprire di Raschera tagliato a fettine, sovrapporre la frittata di erbette e ricoprire ancora con fettine di formaggio. Infornare a 180° per 8 minuti. Servire caldo.

Proposta dalla Signora Rosanna D.

"La Tua Ricetta Perfetta"

Corsi di Cucina Primavera 2009.

Sfoglia di Caprino e Fichi

Stampa Email

1 conf.pasta sfoglia tagliata a quadrotti, fichi ben maturi rossi o bianchi tagliati a meta', sale e pepe nero, piccoli caprini (o altro formaggio).

Mettere sul quadrotto 1/2 caprino e 1 fico tagliato a meta'. Salare leggermente e pepare. Chiudere il quadrotto bagnando le 4 punte con un pò di acqua. Pennellare con uovo sbattuto e infornare in forno già caldo a 180° per 7 minuti e poi abbassare a 140° per altri 7 minuti. Devono risultare dorati a fine cottura. Si possono fare anche con caprino e prosciutto crudo o pancetta.

Proposta dalla Signora Luisa V.

"La Tua Ricetta Perfetta"

Corsi di Cucina Primavera 2009.

Informazioni Utili

 

La ricetta suggerita

Bicerin

Cavolo, Verza, Cardo gobbo, Peperone, Tupinambour, Acciughe, Aglio, Latte, Olio.

Preparare la salsa di acciughe facendo colorire un spicchio d'aglio che poi verrà eliminato. Aggiungere i filetti di acciuga e farli sciogliere lentamente, latte o panna a piacere q.b. Emulsionare il tutto per rendere la crema leggermente densa. Tagliare le verdure a listarelle sottili, tipo julienne, e mescolarle in una terrina. Disporre la julienne di verdure in un bicchiere in vetro riempendolo fino a metà, versare due cucchiai di salsa di acciughe ben calda e servire in tavola.

Proposta dalla Signora Manuela C.

"La Tua Ricetta Perfetta"

Corsi di Cucina Primavera 2009.

Orario Apertura

Lunedì: 15:30 - 19:30
Dal Martedì al Sabato: 9:00 - 12:30 / 15:30 - 19:30

 

Close Panel

Area Riservata